Clivo | Olistica
17390
page,page-id-17390,page-template-default,tribe-bar-is-disabled,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

iyengaryoga

IYENGAR YOGA

Insegnante  Angelo Mulè

(abilitato e certificato da Metodo IYENGAR YOGA)
lunedi e giovedi dalle 14,30 alle 16,00 lezione di prova €10,00
L’ IYENGAR Yoga prende il nome dal metodo creato dal Maestro B.K.S. Iyengar.
Il Maestro Iyengar, in oltre novant’anni di dedizione allo yoga, ha approfondito lo studio e gli effetti degli Asana (posizioni) e del Pranayama (il controllo del respiro).
L’allineamento, la simmetria, la precisione nell’esecuzione, la sequenza e la durata delle posizioni, sono le caratteristiche peculiari di questo metodo che agisce a livello fisico, emozionale e mentale. Con la pratica dell’IYENGAR Yoga le articolazioni diventano più stabili, la muscolatura si armonizza e rinforza, gli arti e la spina dorsale si allineano.  Inoltre il sistema circolatorio migliora, gli organi interni traggono giovamento dallo stimolo che ricevono in ogni posizione, le difese immunitarie si accrescono rendendo il corpo più forte in caso di malattia e la mente si calma, si riequilibra e si rilassa.
L’uso degli attrezzi . Lunghi anni di studio rigoroso hanno dato ad Iyengar una conoscenza profonda degli effetti benefici di ogni Asana sul piano sia fisico che mentale e delle loro infinite combinazioni secondo le varie necessità. Nell’intento di rendere tutti partecipi dei benefici dello yoga, Iyengar è stato il primo ad inventare l’uso di attrezzi come blocchi di legno, coperte, cinture, cuscini, panchetti che permettono agli studenti di rimanere più a lungo in una posizione, per trarne i benefici a livelli più profondi. In questo modo anche i più deboli fisicamente possono rimanere abbastanza a lungo per avere gli effetti  desiderati sugli organi.

Lo yoga può essere praticati da tutti e a tutte le età:
-dai bambini e adolescenti che hanno bisogno di una pratica vigorosa e dinamica per imparare la concentrazione e lo sviluppo armonioso del corpo,- dagli adulti che con una pratica costante riducono la tensione, prevengono problemi alla colonna vertebrale, alle giunture e agli organi interni e contrastano l’invecchiamento del corpo,-dagli anziani la cui pratica è mirata a mantenere i muscoli attivi, a mobilizzare le giunture e a conservare la mente attiva ma quieta. L’IYENGAR® Yoga è insegnato in più di 40 paesi ed è conosciuto in tutto il mondo per la sua serietà ed efficacia.
L’insegnante Angelo Mulè è abilitato e certficato da: IYENGAR®YOGA

ANTIGRAVITY YOGA
Insegnante Chiara Sposito
Inizio lezioni sabato 17  gennaio lezione di prova €10,00
sabato       alle 10 alle 11
domenica  alle 10 alle 11 alle 12

antigravity-yoga
Immaginate di fluttuare sospesi nell’aria, di mantenere complesse posizioni yoga nella massima comodità, aumentando così la stabilità, la flessibilità, l’equilibrio e la tonicità del corpo.Tutto questo è Antigravity Yoga.

Grazie ad un tessuto molto morbido ed elastico, è possibile provare l’esperienza unica di uno yoga in sospensione. Non dimentichiamo poi che librarsi in aria ci rende più consapevoli del nostro corpo, della nostra mente e della nostra anima, ci rende più sicuri di noi stessi e quindi ci ridà gioia di vivere.

I benefici dell’Antigravity yoga sono legati al fatto che lo sforzo muscolare viene compiuto senza essere a carico della colonna vertebrale e quindi, anche nelle posizioni più complicate  si pensi alle posizioni capovolte dello yoga  non c’è nessun pericolo di traumi.
Oltre a non causare traumi, il fatto di essere “appesi” a un sostegno contribuisce allo stiramento della colonna vertebrale con conseguente beneficio di tutto il sistema musco-scheletrico e nervoso. I muscoli che vengono rafforzati inoltre, grazie alla sequenza di esercizi proposta, sono quelli degli arti inferiori e superiori, della fascia addominale e i cosiddetti “core muscels”, i muscoli di sostegno: il tutto sviluppando eleganza del movimento, fluidità, sensodell’equilibrio e maggiore percezione del
proprio corpo.
Ma, soprattutto, i fautori di questa disciplina mettono l’accento sul fatto che è estremamente divertente!

Origini e filosofia
L’Antigravity yoga è un regime di fitness studiato per aumentare il livello generale di salute e agilità nelle persone che lo praticano. Si tratta di una disciplina creata da Christopher Harrison – un danzatore acrobatico di Broadway – che ha voluto unire le pratiche acrobatiche con la filosofia originale dello yoga.
Suo desiderio è permettere a tutti di sperimentare la piacevole sensazione di essere sospesi in aria, e di trarre i benefici fisici che derivano dalle posizioni classiche dello yoga (asana) grazie alla facilitazione dal sostegno dell’amaca di stoffa.
Alle asana tipiche dello yoga sono state aggiunte tecniche  prese dalla danza, dal Pilates e dalla disciplina americana chiamata Calisthenics, per creare unlavoro completo che modelli il corpo riallineando le compressioni dovute alla gravità. Il concetto di ausilio di strumenti per facilitare il raggiungimento della posizione ricorda lo stile di Iyengaryoga, ma la differenza senza dubbio è
nell’aderenza ai suoi principi originali. Nella tecnica Antigravity il riferimento allo yoga è dato più dalla ricerca di un rilassamento totale del corpo – e quindi una liberazione dallo stress e dall’affaticamento mentale – che non dalla ricerca della fusione con l’assoluto; la pratica è quasi totalmente una disciplina fitness che con lo yoga vero e proprio ha in comune forse solo il nome.

La pratica
La sessione di Antigravity yoga dura circa 45 minuti e viene praticata con l’ausilio di una speciale amaca appesa al soffitto che permette al corpo di eseguire i movimenti senza le costrizioni dovute alla forza di gravità. Asana prese in prestito dallo yoga, movimenti del metodo Pilates, ed esercizi propri della ginnastica artistica competitiva accompagnano la lezione svolta sempre con l’ausilio dell’amaca. Il metodo è semplice, sicuro e divertente, assicurano gli istruttori: non c’è nessun pericolo, è una disciplina acrobatica aperta a tutti.

Musica
Solitamente New Age per favorire il rilassamento,accompagna tutta la sessione, alla fine della quale è previsto sempre un lungo rilassamento completamente sospesi e abbandonati all’interno dell’amaca che, in questo caso, funge da vero e proprio letto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


YOGA E BAMBINI 
da 3 a 5 anni      e  da 6 a 10 anni

Insegnante Stephanie Marino
Insegnante di Yoga per bambini certificata“ Raimbow Kids Yoga”, formazione riconosciuta e definita dalla YogAlliance a livello internazionale

Inizio delle lezioni giovedi 14 alle ore 17,00 alle 18,00

lezione di prova gratuita

yoga-bambini
Fuori dagli schemi – divertendosi- verso la coscienza di se stessi
Lo Yoga per bambini è un toccasana per crescere bene dal punto di vista fisico ed emotivo e per imparare a socializzare in un ambiente ludico e piacevole.
La pratica dello Yoga aiuta i più piccoli ad essere consapevoli del proprio corpo e dell’importanza della respirazione, a sviluppare un comportamento altruista e ad apprendere l’importanza del rispetto degli altri e del Pianeta.

Praticare Yoga sin da piccoli è utile per:
1) Migliorare la concentrazione
2) Stimolare l’equilibrio e l’elasticità.
3) Favorire la libertà di espressione.
4) Sviluppare la consapevolezza del respiro e del proprio corpo.
5) Dedicare più tempo al gioco come fondamentale strumento di crescita.
6) Migliorare la conoscenza di se stessi e la socializzazione.
7) Esprimere al meglio emozioni e stati d’animo.
8) Ridurre ansia, stress e aggressività.
9) Nutrire l’intelligenza razionale e emotiva per imparare a conoscere il mondo.
10) Stimolare la capacità di apprendimento.

 

Lo Yoga è un’attività che integra il lavoro sul corpo con la respirazione e le potenzialità della mente.

L’aspetto ludico con cui viene proposta la lezione di yoga (a seconda dell’età dei bambini) aiuta a creare quello spazio di accoglienza e di ascolto indispensabile per conoscere il proprio corpo, per imparare a scaricare le tensioni e a rilassarsi, per migliorare la qualità dell’attenzione e per stare meglio con gli altri.

Con lo yoga i bambini coltivano, in un ambiente non competitivo, il seme dell’amore per sé stessi e per gli altri, migliorano naturalmente la postura, armonizzano e rafforzano l’apparato scheletrico e muscolare, sperimentano la propria unicità , nutrono la creatività attraverso l’utilizzo delle proprie risorse.

Viene ampliata la percezione cognitiva nel pieno rispetto del vissuto corporeo ed emotivo di ogni allievo e della sua unicità.

Vengono stimolati i sistemi nervoso, endocrino ed immunitario e si sviluppano notevolmente le capacità coordinative, l’attività sensoriale e l’equilibrio.

Migliorano lo schema corporeo e la lateralizzazione.

La struttura di ogni lezione verrà adattata all’età degli allievi ed alle loro necessità.


Posturale Olistica
Insegnante Francesco Catani
Inizio delle lezioni lunedi 11 gennaio lezione di prova gratuita
lunedi ore 17,00- 18,15
ore 18,30- 19,45

La Ginnastica Posturale Olistica è un metodo di lavoro innovativo, coniuga le moderne conoscenze del corpo e del movimento umano con tecniche millenarie di benessere corporeo ad approccio olistico. Come nasce? Nasce in seguito all’esigenza di integrare le conoscenze motorie, posturali e chinesiologiche occidentali che spesso tendono a “spezzettare” il corpo in molte singole parti, con le pratiche motorie e salutistiche più antiche, che vedono l’uomo come un insieme inseparabile di corpo, mente e spirito. Si è quindi cercato di integrare al meglio un insieme di discipline che offrono un risultato tangibile nel migliorare la vita alle persone sul piano fisico e psichico e pensata per essere comprensibile a tutti e facilmente praticabile.  L’obiettivo che si pone è quello di rendere le persone piu’ libere e capaci di prendersi cura del proprio benessere e della propria salute autonomamente, non soltanto con l’ausilio di farmaci o tramite operatori esterni.  Per fare ciò è indispensabile indirizzare il lavoro in base alle persone che compongono i gruppi di lavoro, per questo i programmi di lavoro saranno sempre personalizzati e mai riducibili ad uno standard.

Francesco Catani oltre essere specializzato in questa disciplina è  massaggiatore shiatzu certificato, è possibile prenotare massaggi sempre al Clivo

CORSO DI TAI CHI

Sabato dalle 12,00 alle 13,00

tai-chi-clivo



« novembre 2017 » loading...
L M M G V S D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3

iyengaryoga

IYENGAR YOGA

Insegnante  Angelo Mulè

(abilitato e certificato da Metodo IYENGAR YOGA)
lunedi e giovedi dalle 14,30 alle 16,00 lezione di prova €10,00
L’ IYENGAR Yoga prende il nome dal metodo creato dal Maestro B.K.S. Iyengar.
Il Maestro Iyengar, in oltre novant’anni di dedizione allo yoga, ha approfondito lo studio e gli effetti degli Asana (posizioni) e del Pranayama (il controllo del respiro).
L’allineamento, la simmetria, la precisione nell’esecuzione, la sequenza e la durata delle posizioni, sono le caratteristiche peculiari di questo metodo che agisce a livello fisico, emozionale e mentale. Con la pratica dell’IYENGAR Yoga le articolazioni diventano più stabili, la muscolatura si armonizza e rinforza, gli arti e la spina dorsale si allineano.  Inoltre il sistema circolatorio migliora, gli organi interni traggono giovamento dallo stimolo che ricevono in ogni posizione, le difese immunitarie si accrescono rendendo il corpo più forte in caso di malattia e la mente si calma, si riequilibra e si rilassa.
L’uso degli attrezzi . Lunghi anni di studio rigoroso hanno dato ad Iyengar una conoscenza profonda degli effetti benefici di ogni Asana sul piano sia fisico che mentale e delle loro infinite combinazioni secondo le varie necessità. Nell’intento di rendere tutti partecipi dei benefici dello yoga, Iyengar è stato il primo ad inventare l’uso di attrezzi come blocchi di legno, coperte, cinture, cuscini, panchetti che permettono agli studenti di rimanere più a lungo in una posizione, per trarne i benefici a livelli più profondi. In questo modo anche i più deboli fisicamente possono rimanere abbastanza a lungo per avere gli effetti  desiderati sugli organi.

Lo yoga può essere praticati da tutti e a tutte le età:
-dai bambini e adolescenti che hanno bisogno di una pratica vigorosa e dinamica per imparare la concentrazione e lo sviluppo armonioso del corpo,- dagli adulti che con una pratica costante riducono la tensione, prevengono problemi alla colonna vertebrale, alle giunture e agli organi interni e contrastano l’invecchiamento del corpo,-dagli anziani la cui pratica è mirata a mantenere i muscoli attivi, a mobilizzare le giunture e a conservare la mente attiva ma quieta. L’IYENGAR® Yoga è insegnato in più di 40 paesi ed è conosciuto in tutto il mondo per la sua serietà ed efficacia.
L’insegnante Angelo Mulè è abilitato e certficato da: IYENGAR®YOGA

ANTIGRAVITY YOGA
Insegnante Chiara Sposito
Inizio lezioni sabato 17  gennaio lezione di prova €10,00
sabato       alle 10 alle 11
domenica  alle 10 alle 11 alle 12

antigravity-yoga
Immaginate di fluttuare sospesi nell’aria, di mantenere complesse posizioni yoga nella massima comodità, aumentando così la stabilità, la flessibilità, l’equilibrio e la tonicità del corpo.Tutto questo è Antigravity Yoga.

Grazie ad un tessuto molto morbido ed elastico, è possibile provare l’esperienza unica di uno yoga in sospensione. Non dimentichiamo poi che librarsi in aria ci rende più consapevoli del nostro corpo, della nostra mente e della nostra anima, ci rende più sicuri di noi stessi e quindi ci ridà gioia di vivere.

I benefici dell’Antigravity yoga sono legati al fatto che lo sforzo muscolare viene compiuto senza essere a carico della colonna vertebrale e quindi, anche nelle posizioni più complicate  si pensi alle posizioni capovolte dello yoga  non c’è nessun pericolo di traumi.
Oltre a non causare traumi, il fatto di essere “appesi” a un sostegno contribuisce allo stiramento della colonna vertebrale con conseguente beneficio di tutto il sistema musco-scheletrico e nervoso. I muscoli che vengono rafforzati inoltre, grazie alla sequenza di esercizi proposta, sono quelli degli arti inferiori e superiori, della fascia addominale e i cosiddetti “core muscels”, i muscoli di sostegno: il tutto sviluppando eleganza del movimento, fluidità, sensodell’equilibrio e maggiore percezione del
proprio corpo.
Ma, soprattutto, i fautori di questa disciplina mettono l’accento sul fatto che è estremamente divertente!

Origini e filosofia
L’Antigravity yoga è un regime di fitness studiato per aumentare il livello generale di salute e agilità nelle persone che lo praticano. Si tratta di una disciplina creata da Christopher Harrison – un danzatore acrobatico di Broadway – che ha voluto unire le pratiche acrobatiche con la filosofia originale dello yoga.
Suo desiderio è permettere a tutti di sperimentare la piacevole sensazione di essere sospesi in aria, e di trarre i benefici fisici che derivano dalle posizioni classiche dello yoga (asana) grazie alla facilitazione dal sostegno dell’amaca di stoffa.
Alle asana tipiche dello yoga sono state aggiunte tecniche  prese dalla danza, dal Pilates e dalla disciplina americana chiamata Calisthenics, per creare unlavoro completo che modelli il corpo riallineando le compressioni dovute alla gravità. Il concetto di ausilio di strumenti per facilitare il raggiungimento della posizione ricorda lo stile di Iyengaryoga, ma la differenza senza dubbio è
nell’aderenza ai suoi principi originali. Nella tecnica Antigravity il riferimento allo yoga è dato più dalla ricerca di un rilassamento totale del corpo – e quindi una liberazione dallo stress e dall’affaticamento mentale – che non dalla ricerca della fusione con l’assoluto; la pratica è quasi totalmente una disciplina fitness che con lo yoga vero e proprio ha in comune forse solo il nome.

La pratica
La sessione di Antigravity yoga dura circa 45 minuti e viene praticata con l’ausilio di una speciale amaca appesa al soffitto che permette al corpo di eseguire i movimenti senza le costrizioni dovute alla forza di gravità. Asana prese in prestito dallo yoga, movimenti del metodo Pilates, ed esercizi propri della ginnastica artistica competitiva accompagnano la lezione svolta sempre con l’ausilio dell’amaca. Il metodo è semplice, sicuro e divertente, assicurano gli istruttori: non c’è nessun pericolo, è una disciplina acrobatica aperta a tutti.

Musica
Solitamente New Age per favorire il rilassamento,accompagna tutta la sessione, alla fine della quale è previsto sempre un lungo rilassamento completamente sospesi e abbandonati all’interno dell’amaca che, in questo caso, funge da vero e proprio letto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


YOGA E BAMBINI 
 da 3 a 5 anni      e  da 6 a 10 anni

Insegnante Stephanie Marino
Insegnante di Yoga per bambini certificata“ Raimbow Kids Yoga”, formazione riconosciuta e definita dalla YogAlliance a livello internazionale

Inizio delle lezioni giovedi 14 alle ore 17,00 alle 18,00

lezione di prova gratuita

yoga-bambini
Fuori dagli schemi – divertendosi- verso la coscienza di se stessi
Lo Yoga per bambini è un toccasana per crescere bene dal punto di vista fisico ed emotivo e per imparare a socializzare in un ambiente ludico e piacevole.
La pratica dello Yoga aiuta i più piccoli ad essere consapevoli del proprio corpo e dell’importanza della respirazione, a sviluppare un comportamento altruista e ad apprendere l’importanza del rispetto degli altri e del Pianeta.

Praticare Yoga sin da piccoli è utile per:
1) Migliorare la concentrazione
2) Stimolare l’equilibrio e l’elasticità.
3) Favorire la libertà di espressione.
4) Sviluppare la consapevolezza del respiro e del proprio corpo.
5) Dedicare più tempo al gioco come fondamentale strumento di crescita.
6) Migliorare la conoscenza di se stessi e la socializzazione.
7) Esprimere al meglio emozioni e stati d’animo.
8) Ridurre ansia, stress e aggressività.
9) Nutrire l’intelligenza razionale e emotiva per imparare a conoscere il mondo.
10) Stimolare la capacità di apprendimento.

Lo Yoga è un’attività che integra il lavoro sul corpo con la respirazione e le potenzialità della mente.

L’aspetto ludico con cui viene proposta la lezione di yoga (a seconda dell’età dei bambini) aiuta a creare quello spazio di accoglienza e di ascolto indispensabile per conoscere il proprio corpo, per imparare a scaricare le tensioni e a rilassarsi, per migliorare la qualità dell’attenzione e per stare meglio con gli altri.

Con lo yoga i bambini coltivano, in un ambiente non competitivo, il seme dell’amore per sé stessi e per gli altri, migliorano naturalmente la postura, armonizzano e rafforzano l’apparato scheletrico e muscolare, sperimentano la propria unicità , nutrono la creatività attraverso l’utilizzo delle proprie risorse.

Viene ampliata la percezione cognitiva nel pieno rispetto del vissuto corporeo ed emotivo di ogni allievo e della sua unicità.

Vengono stimolati i sistemi nervoso, endocrino ed immunitario e si sviluppano notevolmente le capacità coordinative, l’attività sensoriale e l’equilibrio.

Migliorano lo schema corporeo e la lateralizzazione.

La struttura di ogni lezione verrà adattata all’età degli allievi ed alle loro necessità.


Posturale Olistica
Insegnante Francesco Catani
Inizio delle lezioni lunedi 11 gennaio lezione di prova gratuita
lunedi ore 17,00- 18,15
ore 18,30- 19,45

La Ginnastica Posturale Olistica è un metodo di lavoro innovativo, coniuga le moderne conoscenze del corpo e del movimento umano con tecniche millenarie di benessere corporeo ad approccio olistico. Come nasce? Nasce in seguito all’esigenza di integrare le conoscenze motorie, posturali e chinesiologiche occidentali che spesso tendono a “spezzettare” il corpo in molte singole parti, con le pratiche motorie e salutistiche più antiche, che vedono l’uomo come un insieme inseparabile di corpo, mente e spirito. Si è quindi cercato di integrare al meglio un insieme di discipline che offrono un risultato tangibile nel migliorare la vita alle persone sul piano fisico e psichico e pensata per essere comprensibile a tutti e facilmente praticabile.  L’obiettivo che si pone è quello di rendere le persone piu’ libere e capaci di prendersi cura del proprio benessere e della propria salute autonomamente, non soltanto con l’ausilio di farmaci o tramite operatori esterni.  Per fare ciò è indispensabile indirizzare il lavoro in base alle persone che compongono i gruppi di lavoro, per questo i programmi di lavoro saranno sempre personalizzati e mai riducibili ad uno standard.

Francesco Catani oltre essere specializzato in questa disciplina è  massaggiatore shiatzu certificato, è possibile prenotare massaggi sempre al Clivo

CORSO DI TAI CHI 

Sabato dalle 12,00 alle 13,00

tai-chi-clivo



« novembre 2017 » loading...
L M M G V S D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3